.
Annunci online


 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 

 




Nessuno tocchi Clementina



 Basta! Parlamento pulito

Appello per la Giustizia - Per De Magistris 

 Vday

La Casta dei giornali

Io Voto Libero


Il calendario 2008 dei santi laici 
 
Presidio "Con la famiglia Masciari" 


Casa della Legalita

passaparola





 


mai al Quirinale



 

Tutte le foto presenti su questo
sito dal 7\01\08 sono catturate
 da
Flickr.com  
 

26 settembre 2008
ECCEZION(ANALE) VERAMENTE

 
Come nelle nostre più floride previsioni, oggi il Pm Fabio De Pasquale ha sollevato un' eccezione di incostituzionalità della legge n° 124\2008 meglio conosciuta come LODO ALFANO nell' ambito del processo Mediase che vede imputato niente-popò-di-meno-chè il premier Silvio Berlusconi.

La suddetta legge, a parere del Pm, violerebbe alcuni articoli della Costituzione: l' articolo 3 che garantisce l'uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge, ma anche il 24 che assicura il dirito di difendersi (che il lodo non consente, anche se probabilmente il suddetto non vuole) e il 136 perchè, viola il processo secondo cui "quando la Corte Costituzionale dichiara l'illegittimità costituzionale di una norma di legge o di atto avente forza di legge, la norma cessa di avere efficacia dal giorno successivo alla pubblicazione della decisione. La decisione della Corte è pubblicata e comunicata alle Camere ed ai Consigli regionali interessati, affinché, ove lo ritengano necessario, provvedano nelle forme costituzionali" essendo quasi un copia e incolla della legge n° 140\2003 (il LODO SCHIFANI o MACCANICO ) per cui era già incostituzionae prima di nascere.

La risposta del legale di Berlusconi Ghedini non si è fatta attendere "è scorretto, e anzi rende l'eccezione di incostituzionalità manifestamente infondata e non rilevante" , e lui lo sabene visto dietro ad Alfano, il ministro di cartone, c' è proprio lui...

Come dice un vecchio proverbio asiatico bastava solo aspettare sulla riva del fiume per vedere il cadavere del nemico galleggiare, magari non è il cadavere intero ma anche solo un braccio è una vittoria per la democrazia; ora se la Corte, come è auspicabile, dichiarerà l' illegittimità della legge Silvio Berlusconi sarà dinuovo processabile per tutti i suoi innumerevoli processi in corso... Più che guardarsi alle spalle ora deve stare attento a guardarsi il sedere che prima o poi il cane della giustizia lo morderà.
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte